NewDignityParty.org

Avvertimento: Ció è una traduzione automatica dall' inglese da Babelfish. Ci possono essere inesattezze.

A: indice

 

La campagna di “poca letteratura„

Capitolo sette

Ho cominciato a fare una campagna attivamente come nella campagna congressuale l'anno scorso: Ho stampato i centinaia di alette di filatoio del half-page su carta colorata. Alcuni sono stati inviati sugli albi pubblici intorno al distretto ed alcuni sono stati passati ai capi servizio magazzini e ad altri mentre ho fatto i tondi dei distretti commerciali. Probabilmente ho incontrato più di mille persone in questo modo. Era il mio modo principale di fare una campagna poichè l'elezione ha disegnato l'anno scorso vicino.

Questo anno, funzionante per il sindaco di Minneapolis, ho preparato un'aletta di filatoio differente del half-page. Il testo ha letto:

 

“ Nuovo partito di dignità

Per il sindaco: Bill McGaughey (vicinanza del Harrison, ad ovest della città)
Per il bordo del parco: John Butler (vicinanza del parco di Windom, MPLS di nordest)
Per il bordo del & di stima; Tasse: Jim Swartwood (Kenny, sud-ovest MPLS)

Il nuovo partito di dignità, cominciato sul il quarto luglio questo anno, promuove la dignità e la stima di sé della gente bianca così come quella delle persone di colore, degli Asiatico-Americani, dei Latinos, degli nativi americani e di altri gruppi. Si oppone al rapporto predatore che la città di Minneapolis ha presupposto riguardo ai residenti della città - alte imposte fondiarie, l'inseguimento aggressivo delle tasse, regolazione frivola e persecuzione delle piccole imprese. Per concludere, invita la tribuna della stella per concludere la relativa segnalazione politica polarizzata e per trasformarsi in in un giornale degno di questa comunità.

Siamo piccoli ora ma aspiriamo un certo giorno da essere un partito nazionale.

L'aletta di filatoio inoltre ha contenuto le illustrazioni prese dai fine del 19esimo scomparti di secolo quali Scribners o il nuovo secolo che evita così la violazione dei diritti di autore e che esibisce un insieme esotico delle immagini. La maggior parte erano ritratti degli uomini e delle donne a partire da quell'era. Ci era “una ragazza agricola di Maragata„ (la Spagna), del dollaro di Dudley (un coordinatore di musica di New York), di Roland de la Platiera (marito di la sig.ra Roland dalla Francia rivoluzionaria), del Pasha di Emin (regolatore della provincia equatoriale dell'Africa), di una ragazza agricola dello Shan (birmano) e della sig.ra Simpson (chi era stato presente durante il primo uso di cloroformio).

Queste persone ora oscure sono state selezionate di un libro per il loro effetto visivo. Ho incollato le loro immagini, tre per strato mezzo, sui margini dell'aletta di filatoio, con l'immagine di un uccello in ascesa. Due tali strati hanno potuto essere prodotti a buon mercato da ogni copia da 8.5„ 11„. Ho supposto che la gente potrebbe volere esaminare le alette di filatoio per indovinare chi queste persone disguardo erano. Forse allora otterrebbero intorno a chiedere che nuovo partito di dignità ha corrisposto.

Come nella campagna per il congresso, in primo luogo ho inviato queste alette di filatoio sugli albi pubblici lungo “l'itinerario dei grandi tondi„ del sistema del parco di Minneapolis. Ciò mi ha richiesto i due giorni. Non mi sono preoccupato di domandare l'autorizzazione inviare i messaggi poiché nessuno sono sembrato conoscere la politica che governa questa situazione. (Gli impiegati del bordo del parco strapperebbero la maggior parte di loro per scolarsi comunque.) Dove ci era spazio, inoltre ho inviato le fotocopie della mia “dichiarazione„ sull'identità. Allora, come prima, ho cominciato colpire le imprese commerciali.

Le mie note indicano che i grandi invii dei tondi hanno avvenuto il 31 luglio e il 1° agosto. Sabato l'8 agosto, allora ho visitato le caffetterie ed i depositi in Harrison e Mawr di Bryn ed allora lungo il viale di Hennepin da Franklin lontano giù quanto la ventiquattresima via. Il seguente giorno, ho inviato le alette di filatoio sui chioschi all'università di Minnesota ed a parecchie imprese commerciali vicino al est-incassi la città universitaria. Il lunedì, ero in su nell'angolo di nord-ovest dei posti di visita della città lungo il viale di Penn fra le quarantaquattresime e trentaseesime vie. Il seguente sabato, sono continuato lungo il viale di Hennepin, coprendo i depositi fra le ventiquattresime e ventottesime vie da entrambi i lati della via. Il next day, ho colpito sporadicamente i posti sul viale di Lyndale intorno alla ventiquattresima via (albo compreso fuori della gabbia del cuneo) ed allora parecchi posti vicino al lago ed a Chicago.

Potrei essere stanco o essere spaventoso di conversazione con la gente circa l'identità (anche se non ci erano esperienze sgradevoli); ma, più probabilmente, ho ritenuto che il mio tempo potrebbe essere messo per migliorare l'uso in altri sensi. Questa fase della campagna si è arrestata ed un altro hanno cominciato. Candidati del proprietario abbiamo avuti un atout da giocare: l'abbondanza delle posizioni di segno del prato inglese ha fornito da altri proprietari, particolarmente coloro che aveva comprato le proprietà precluse.

In modo che sia l'enfasi in settembre. Le alette di filatoio del half-page sono state mantenute pratiche in un breve caso in mia automobile, con i chiodi a testa piatta ed il nastro scozzese. Nel corso dell'altro commercio, ogni volta che ho passato una lavanderia automatica, una caffetteria, o un'un altro posto probabilmente per avere un albo pubblico, arresterei l'automobile e vederei se potessi inviare un'aletta di filatoio. Inoltre, il maggiordomo del John e Jim Swartwood hanno preso alcune di queste alette di filatoio del half-page (in due colori differenti) all'alberino nei posti vicino alle loro case. Alla fine, dobbiamo distribuire almeno mille alette di filatoio, ma non erano il sostegno della nostra campagna.

A capitolo seguente

A: indice        A: pagina principale

Pubblicazioni di Thistlerose COPYRIGHT 2009 - TUTTI I DIRITTI RISERVATI  
http://www.newdignityparty.com/mayor2009-7f.html